Direttore:
Vicedirettori:
Redazione:
L'unica rivista italiana interamente dedicata alle Misure, alle Prove e ai Controlli Qualità
Anno:

STRUMENTI E SERVIZI

Nuovo touchprobe manuale per una misurazione di punti semplice ed efficiente


La Steinbichler Optotechnik GmbH di Neubeuern, leader mondiale nella tecnologia ottica di misurazione e sensoristica, ha presentato alla EUROMOLD 2012 la macchina di misura a coordinate portatile ideale: il nuovo touchprobe T-POINT CS manuale per una misurazione di punti semplice ed efficiente. “La soluzione completa touchprobe T-POINT CS di STEINBICHLER rappresenta una nuova dimensione nella tecnica di misura a coordinate con un rapporto qualità/prezzo allettante. In un sistema modulare i componenti coordinati alla perfezione (tracking camera, scanner manuale e touchprobe) offrono la flessibilità massima per diverse applicazioni nei settori più disparati,” sottolinea Andreas Fuchs, responsabile prodotti Surface Inspection & Laserscanning di Steinbichler Optotechnik GmbH.

T-POINT CS colpisce per la precisione elevata e i risultati di misurazione accurati, nonché per un sistema di comando ben congegnato, particolarmente flessibile e facile da utilizzare. Il touchprobe rileva le posizioni di misurazione selezionate in modo rapido e sicuro ed è quindi la soluzione ottimale per misurazioni puntuali su aree come bordi (rifilati) e geometrie regolari. Il sistema consente di utilizzare i tastatori di misura in commercio, che si possono sostituire in modo semplice e veloce. Più pulsanti di accensione, un tasto di funzione aggiuntivo e i LED di stato garantiscono procedure di misurazione estremamente efficienti.

Nel touchprobe assume particolare importanza il design intuitivo ed ergonomico per lavorare in modo semplice ed efficiente. Questo strumento leggero e compatto consente quindi di condurre misurazioni di punti in modo semplice e agevole anche in aree o posizioni di misurazione di difficile accesso e profonde. Inoltre i marker IR sono disposti in modo ottimale e offrono quindi un’accessibilità ottica molto buona di tutti i marker necessari per la misurazione. Anche la calibrazione del sistema avviene in modo rapido e intuitivo.

I campi di applicazione di T-POINT CS sono molteplici: il sistema viene utilizzato in particolare per controlli di qualità/ispezioni (ad es. confronto valore nominale/valore di riferimento con CAD, dimensionamento/misurazione bordi per la misurazione di parti in lamiera, ispezione relativa alla produzione), per la costruzione di utensili e stampi (ad es. ricostruzione di utensili, dati di scansione per generare piste di fresatura, rilevamento dei valori reali dopo il rilascio dell’utensile, verifica di costruzioni saldate complesse, sistemazione di sagome e supporti), per la progettazione (ad es. scansione di modelli di progettazione per l’elaborazione CAD e la documentazione, rilevamento di linee caratteristiche, determinazione rapida di superfici di base per l’allineamento), per il rapid manufacturing nel rilevamento di dati 3D per il procedimento di rapid prototyping e per il reverse engineering nel rilevamento di geometrie altamente complesse come dati di reverse engineering.

Oltre al T-POINT CS, alla EUROMOLD Steinbichler ha presentato anche il nuovo sensore a 8 megapixel COMET L3D 8M. Per lo sviluppo di questo strumento sono state sfruttate la tecnologia monocamera, che viene potenziata continuamente da anni, e le esperienze ottenute dalla famiglia di prodotti premium COMET 5. Rispetto ai sistemi della concorrenza disponibili sul mercato, COMET L3D 8M offre una risoluzione dettagliata nel segmento premium mantenendo i prezzi della serie COMET L3D e offrendo quindi un rapporto imbattibile tra costi e benefici.
Il pacchetto di COMET L3D 8M e del software in dotazione COMETplus offre tutte le funzioni necessarie per lavorare in modo semplice ed efficiente. Grazie al software COMETplus e ai modelli di correzione integrati, COMET L3D 8M raggiunge una qualità e una densità di dati impressionanti. “Come accessori sono disponibili tavole rotanti a uno o più assi, che consentono misurazioni completamente automatiche in combinazione con il software COMETplus e che rappresentano una soluzione estremamente comoda per iniziare a sfruttare la tecnica di misurazione ottica automatizzata. Inoltre il nuovo COMET L3D 8M di STEINBICHLER convince in particolare per il suo elevato livello di dettaglio: è in grado di risolvere strutture fini anche in campi di misura superiori”, aggiunge Herbert Daxauer, responsabile prodotti digitalizzazione 3D di Steinbichler Optotechnik GmbH.

Per ulteriori informazioni: www.steinbichler.de

Aggiungi un commento
- I commenti saranno resi visibili a seguito dell'esame da parte della Redazione -


Il tuo nome La tua e-mail    

INDICE ALTRI NUMERI






Visita il sito di Atena Informatica

Via Principi d'Acaja 38
10138 - Torino
info@affidabilita.eu
www.affidabilita.eu
Tel. +39 011 02.66.700
Fax +39 011 02.66.711
La manifestazione
italiana dedicata
all'Innovazione
e alle Tecnologie
L'unica rivista
italiana interamente
dedicata alle
Misure, Prove,
e Controlli Qualità